UN BICCHIERE DI VINO ROSSO FA PERDERE PESO COME UN’ORA DI PALESTRA: davvero?

Volete perdere peso ma siete refrattari a sport, palestre e ogni tipo di movimento che non sia quello delle mandibole? Bene, allora sappiate che da oggi pare che abbiate un alleato in  più per perdere chili senza dover sudare per ore e ore nella palestra sotto casa per perdere un misero etto di ciccia: un bel bicchiere di vino rosso, bevuto la sera, avrebbe sui vostri rotolini di grasso lo stesso effetto di un’ora di palestra. Non male, se fose vero, eh?

Lo so, non pensavate che il paradiso fosse così vicino, eppure è così. O almeno parrebbe così. E a dirlo è una ricerca condotta dall’Università di Alberta, in Canada e riportata da Il Messaggero – , dove i ricercatori hanno scoperto che un bicchiere di vino rosso equivarrebbe a circa un’ora di palestra. Secondo infatti il dr. Jason Dyck dell’Unio, nel vino rosso è contenuto il resveratrolo, un componente che avrebbe il potere di attivare nel nostro organismo gli stessi effetti dell’esercizio fisico, impedendo alle cellule di grasso di diventare più dense. E la scoperta è supportata anche che dagli scienziati della Washington State University e di Harvard: secondo i loro studi, infatti, bere almeno due bicchieri di vino al giorno, preferibilmente rosso,  potrebbe aiutare a prevenire un aumento di peso fino al 70%. L’unica pecca è che perchè la magia si compia e il resveratrolo faccia per bene il suo lavoro, il vino deve essere bevuto la sera. Addio quindi ai pensieri di allegre libagioni durante la giornata, con il pensiero non solo di essere felicmente alticci ma di avere gli stessi effetti che un’ora dell’invisa palestra. Non ci resta che consolarci la sera, andando a nanno invece che con il solito, scipito bicchiere di latte caldo, con una bella tazza di barbera.  E pensare a come è bella, a volte, la vita.

Ci avevate creduto, vero?

Purtroppo però la notizia è vera solo in parte.  E’ vero cioè che il resveratrolo aiuterebbe l’effetto delle prestazioni sportive,  ma per arrivare all’effetto  desiderato occorerebbe bere, spiega lo stesso Dr. Dyck, tra le 100 e le 1000 bottiglie al giorno”, come riportato da Affari Italiani, e non solo un bicchiere. Il bicchiere si intende composto di resveratrolo puro, e per ottenerlo le 100-1000 bottiglie sono la quantità che dovremmo scolarci. Un po’ troppo anche per noi, in effetti.

Peccato.  Per un po’ avevamo voluto crederci.

 

Fonte: Il Messaggero, il Giornale; immagini: Casertaweb